Gli occhi arrossati nel cane

L’arrossamento degli occhi nel cane è un segno clinico che può insorgere per i più svariati motivi; l’occhio è un organo con una struttura molto complessa ed una patologia ad una o più delle sue strutture comporta quasi sempre un arrossamento più o meno marcato. Anche numerose malattie a carico di altri organi possono riflettersi sulla salute oculare.
Proprio per la sua complessità ed importanza, i problemi a carico degli occhi non devono mai essere sottovalutati; lesioni e patologie trascurate possono evolvere in lesioni permanenti con un calo della vista fino alla cecità.
Continua la lettura di Gli occhi arrossati nel cane

Il prurito nel gatto

Nell’articolo precedente, abbiamo visto come il prurito possa essere definito “una sensazione che porta il soggetto a grattarsi”.

Nel gatto, purtroppo, questa definizione è incompleta. Il gatto manifesta il prurito in molti altri modi e più vari sono anche i segni clinici ad esso associati.

Nel gatto un grattamento simile a quello del cane lo vediamo essenzialmente nel prurito che coinvolge la testa e il collo. Il gatto però, grattandosi, estrae le unghie e questo lo porta a procurarsi delle lesioni cutanee, a volte anche gravi, quali alopecia (mancanza del pelo), erosioni, ulcere e croste emorragiche. Continua la lettura di Il prurito nel gatto