Un nuovo amico: il gatto

Ti ringraziamo fin d’ora per aver pensato a noi per il tuo nuovo amico gatto e ci teniamo a partire nel modo giusto!

Le prime cose indispensabili da procurare sono:

  • un trasportino

  • una cassettina/lettiera

Il trasportino

Modello

Sono da preferire i trasportini in plastica che si lavano con facilità, dotati di 2 aperture, frontale e superiore.

Uso

Il trasportino deve essere un oggetto della vita di tutti i giorni. Sistematelo senza porticina, in casa. Vanno bene sia un punto rialzato e sicuro da cui micio possa osservare quanto avviene in casa, sia il pavimento della stanza più frequentata della famiglia. Dentro è sufficiente un panno morbido. Non dimenticate ogni tanto di metterci anche una piccola leccornia o un nuovo giochino. Premiate micio con una carezza quando entra da solo nel trasportino.

Pulizia

Lavate il trasportino con acqua e sapone neutro (niente detersivi e/o disinfettanti) e poi asciugatelo con cura. Per il panno all’interno (pile o lana) è sufficiente il lavaggio in lavatrice (garanzia anche per eventuali parassiti esterni).

Perché tutto questo?

Provate ad immaginarvi bambini… dovete andare dal dottore e la zia che conoscete da pochi giorni, vi prende a forza di sorpresa e vi chiude in una gabbia mai vista! E non è tutto… la gabbia magari è sporca e con odori strani perché è stata in cantina per anni o è proprio come quella con cui vi hanno portato via dalla vostra mamma. Vi sentireste tranquilli e rilassati o sareste vicino al panico totale?

Meglio quindi procedere in modo che il trasportino sia una “casetta tranquilla” in cui rifugiarsi per il relax o la siesta. Appena micio avrà un buon rapporto con il trasportino (in genere 2 settimane) sarà pronto per affrontare il primo viaggio e la prima visita.

La cassettina/lettiera

Il gatto per indole è un animale molto pulito e proprio per questo desidera un bagno lindo, comodo e con la dovuta privacy.

Modello

Troverete in commercio sia cassettine aperte (in genere preferite per le urine) che chiuse (preferite per le feci). Quando è possibile mettetele entrambe. Sono da evitare le cassettine chiuse con porta basculante.

Dove

Sistemate la cassettina in un luogo tranquillo e riparato e sempre accessibile, lontano dal termosifone (col caldo si accentuano gli odori e la polvere) e soprattutto lontano dalla lavatrice o altri elettrodomestici rumorosi (sarebbe traumatico anche per voi se all’improvviso il water iniziasse a sussultare).

Lettiera

Preferite lettiere agglomeranti (cioè che fanno la palla a contatto con l’urina), non profumate, non polverose, con pezzatura fine. Un’ottima alternativa può essere rappresentata dalle lettiere ecologiche in carta riciclata; sono leggermente più care ma più facili da smaltire.

Pulizia

Da effettuare in assenza del micio. Asportate con regolarità la lettiera sporca aggiungendone un’uguale quantità di nuova. Ogni tanto fate un cambio completo. Se la cassettina deve essere lavata procedete come per il trasportino (niente varechina e/o disinfettanti).

Il primo viaggio

Appena giunti in auto attendete qualche minuto prima di mettere in moto e partire. Sistemate il trasportino in auto in modo che sia ben saldo e non possa ribaltarsi in curva. Affrontate il primo viaggio con calma, guidando in modo tranquillo.

Le visite

Durante le prossime visite provvederemo a rispondere ai vostri quesiti e ai necessari controlli e vaccinazioni.
Portate con voi un panno su cui micio ama riposare, ci aiuterà a metterlo a suo agio durante la visita.
L’ambulatorio lavora su appuntamento proprio per limitare al massimo le attese e le occasioni di spiacevoli incontri.

Un’ultima cosa… in questi giorni di attesa portateci un campione di feci, prelevate dalla cassettina e messe in una barattolino pulito. Ci serviranno per controllare che micio non abbia parassiti interni.
La visita avverrà in una sala appositamente attrezzata per i gatti. Nel caso fosse necessario attendere qualche minuto, in sala d’attesa troverete un posto rialzato e riparato dove appoggiare il trasportino.

A presto e cordiali saluti da tutto lo staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*